“Le mucche non leggono Montale”.

Oggi su ChronicaLibri ho recensito “Le mucche non leggono Montale” di Giulio Maffii (Marco Saya Edizioni).

Lo stato disastroso della poesia contemporanea italiana.

http://www.chronicalibri.it/2015/04/stato-disastroso-poesia-contemporanea/

L’amore oscuro.

Scoperto il destinatario dei “Sonetos del amor oscuro” di Federico García Lorca, scritti durante fino al novembre 1935, pochi giorni prima di essere fucilato. Una bella storia d’amore.
Non era fuggito, Federico, non aveva scelto l’esilio nonostante la morte fosse oramai pronta, per lui: Io sono uno Spagnolo integrale e mi sarebbe impossibile vivere fuori dai miei limiti geografici; però odio chi è Spagnolo per essere Spagnolo e nient’altro, io sono fratello di tutti e trovo esecrando l’uomo che si sacrifica per una idea nazionalista, astratta, per il solo fatto di amare la propria Patria con la benda sugli occhi. Il Cinese buono lo sento più prossimo dello spagnolo malvagio. Canto la Spagna e la sento fino al midollo, ma prima viene che sono uomo del Mondo e fratello di tutti. Per questo non credo alla frontiera politica.

http://archivio.panorama.it/cultura/libri/Garcia-Lorca-svelato-l-uomo-segreto-ispiratore-dei-Sonetti-dell-amore-oscuro

“Voci oltre e altre cose storte”.

Oggi su ChronicaLibri ho recensito la poesia, con “Voci oltre e altre cose storte” di Fernanda Ferraresso (Terra d’ulivi edizioni):
http://www.chronicalibri.it/2015/03/voci-oltre-e-altre-cose-storte-suoni-e-parole/

“Migrando”.

Per la Giornata mondiale dell poesia ripropongo la recensione a firma Giulia Siena del mio “Migrando” (END Edizioni), su ChronicaLibri: http://www.chronicalibri.it/2014/08/migrando-giulio-gasperini-end-edizioni-recensione/

Giornata mondiale della poesia.

Un collage di alcuni (tutti sarebbe impossibile) miei poeti e poete preferit*.

Alfonsina Storni, Luigi Tenco, Amelia Rosselli, Antonia Pozzi, Edgar Lee Masters, Christina Rossetti, Federico García Lorca, Vivian Lamarque, Konstantinos Kavafis, Fabrizio de André, Fernando Pessoa, Emily Dickinson, Patrizia Cavalli, Dante Alighieri, Hilde Domin, Sylvia Plath, Saffo, Patrizia Valduga, Arthur Rimbaud, Sandro Penna, Dario Bellezza, Wisława Szymborska, Nazim Hikmet, Elizabeth Barrett Browning, Maria Luisa Spaziani.

Ad maiora!

#lapoesianecessaria

Venerdì 20 marzo, alle ore 18, presso il Café Librairie di Aosta, le Edizioni END organizzano “La poesia necessaria”, una serata per celebrare la giornata mondiale della poesia, con me, Mario Badino, Simone Torino, Flavia Lombardi e chiunque vorrà leggere i suoi o i componimenti dei suoi poeti o delle sue poetesse preferit*. Omaggio anche alla poesia di Marco Gal, poeta in patois franco-provenzale.

Siateci!

“Sia dato credito alla poesia”

Avvicinandosi la Giornata mondiale della poesia, ripropongo una mia recensione a “Sia dato credito alla poesia” (Archinto), ovvero il discorso tenuto dal poeta irlandese Seamus Heaney quando nel 1995 ritirò il Premio Nobel della Letteratura.

http://www.chronicalibri.it/2011/10/sia-dato-credito-alla-poesia-ovvero-come-si-allacciano-realta-e-interiorita/

Sotto il cielo di Lampedusa II

Dopo il grande successo di “Sotto il cielo di Lampedusa – Annegati da respingimento” della casa editrice Rayuela Edizioni (http://www.rayuelaedizioni.com/), sta per uscire il secondo volume, con una nota introduttiva di Gino Strada e con una mia poesia, “Sale”, scritta a un anno di distanza dal naufragio del 3 ottobre 2014.