A voce alta: Il monumento di Gianni Rodari

Nel centenario della sua nascita, oggi leggo #avocealta una poesia del mitico Gianni Rodari, Il monumento, per portare un piccolo contributo alla discussione esplosa in questi giorni sull’opportunità o meno di abbattere statue che testimoniano un passato feroce col quale non abbiamo mai fatto veramente i conti.