Thomas.

Una poesia nata dai miei ricordi del Burkina Faso, la “Terra degli uomini integri”, come il miracoloso Thomas Sankara.   Thomas (Ricordi della Terra degli uomini integri). Cancellasti il nome coloniale – lo ribattezzasti per un inizio esplosivo: la terra degli uomini integri. Nudi, sulla terra, si battono i piedi – sono ritmo e pulsazione…